Cos’è il trading?

IL trading oline non è altro che una compravendita di strumenti finanziari tramite un una piattaforma oline, ovvero cerchiamo di comprare ad un prezzo più basso per poi rivenderlo ad un prezzo più altro guadagnando sulla differenza tra i due prezzi.

Si possono tradare vari strumenti finanziari, come:

  • Azioni
  • Obbligazioni
  • Futures
  • Titoli di stato

Esistono varie modalità di operatività sul trading, si distinguono in base alla durate delle operazioni:

  • Scalping: si trada sulle minime variazioni di prezzo dato che si aprono e si chiudono posizioni in un tempo brevissimo.
  • Day trading: si eseguono operazioni all’interno della fascia temporale di 1-2 ore.
  • Swing trading: la fascia temporale delle operazioni passa 2-3 mesi.
  • Position trading: le operazioni vengono svolte in una fascia temporale di mesi-anni.

Per capire quale modalità di trading scegliere bisogna capire di quanto tempo si ha a disposizione per dedicarlo al trading.

Per esempio se si ha poco tempo a disposizione non scegliamo di usare lo scalping o il day trading dato che dovremmo stare ogni singolo minuto sulla piattaforma per aprire e chiudere operazioni, quindi è importante capire quanto tempo si può dedicare al trading.

Rischi

Ovviamente il trading ha dei rischi che sono dovuti alla volubilità del mercato e alla mancanza di conoscenze dei trader che si ci approcciano per la prima volta.

Infatti bisogna considerare che il trading non è come scommettere il gol della squadra del cuore, ma dietro l’operatività del trading c’è uno studio continuo sia delle strategie gestionali sia dei grafici di mercato per capire se è conveniente acquistare o vendere quel titolo.

Annunci
Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora